Dicono di noi

Toelettatore Professionista Mario Cucciolito

Toelettatore Professionista Mario Cucciolito- intervista AlgatanPet integratore alimentare

  • “Toelettatore Professionista”- Ciao Mario! Ci racconti qualcosa di te? Qual è stato il percorso che ti ha portato ad essere un Toelettatore Professionista?

  • Come ti è nata questa passione per la toelettatura? 

Il mestiere di ” Toelettatore Professionista ” non era sicuramente una professione che rientrava nei miei primissimi piani di vita.

E’ dalle origini del mio cognome che ho scoperto provenire la mia passione e quella dei miei antenati.

Ho scoperto che il mio cognome è di origini spagnole, poi trasferiti a Napoli dai tempi del regno delle due Sicilie, di cui mio nonno scoprì il mestiere che facessero, indagando sulle origini del cognome.

Si occupavano di allevare piccoli lumachine di mare.

Originariamente, era Cucciolitas, per poi italianizzarsi al cognome attuale Cucciolito che se si fa caso ha un’assonanza profonda con il nome cuccioli.

Mio nonno di cui ero molto affezionato mi ha trasmesso principalmente il significato e il rispetto per il “Mestiere” era un artigiano che si è dovuto adattare a due ere, quella prima della guerra dove non c’era industrializzazione e macchine a motore per strade, circolavano solo cavalli e carrozze.

Mio padre è cresciuto in mezzo a cavalli che tosavano e carrozze dove insieme ai miei zii mio nonno si occupava di fare i finimenti di cuoio.

Mentre, nell’era del dopo guerra, con il subentro dell’industrializzazione le carrozze vennero sostituite dalle macchine, e al posto dei cavalli la gente iniziò ad allevare e avere sempre più cani e animali domestici  nelle case.

Fù così che mio padre, amante sempre indistintamente degli animali e della natura avviò il suo primo negozio per e di animali domestici all’epoca Uccellerie, poi dopo anni evolute a “Case del Cane” con ambulatori veterinari e sale bagno.

Anche mio padre era un appassionato attività venatorie sportive, ha allevato con passione e dedizione cani da ferma e da riporto e vinto per anni innumerevoli premi nazionali e internazionali.

Sono cresciuto principalmente circondato da cani di ogni genere, e nel mio sangue scorre DNA con pedigree canino.

Non ho iniziato molto presto a fare il toelettatore, bensì a 17anni.

Fu allora che decisi di prendere una pausa con le scuole superiori e la strada era a quell’epoca un posto pericoloso per far crescere un adolescente.

Dopo una serie di circostanze non piacevoli, mio padre mi obbligò a lavorare con lui al negozio.

Era un negozio molto grande, in realtà era la casa in cui mio nonno Mario aveva cresciuto 7 figli e mandato avanti un’ attività per 50 anni senza mai fermarsi, nemmeno dopo il pensionamento.

Ricordo ancora l’angoletto che mio nonno si creò, lavorando per hobby il cuoio a mano, realizzando collari e guinzagli artigianali unici nel suo genere.

Sappiamo che sei un toelettatore professionista e anche allevatore di Parson Russel Terrier, come si compone il tuo lavoro? (es. parlaci del tuo salone delle fiere, delle mostre canine, qual è la razza che hai scelto di allevare? ) 

  • Che studi hai dovuto fare? Esistono dei corsi? 

Il negozio era composto da deposito, sala toelettatura, ambulatorio veterinario, e due sale una per gli uccelli ed un’altra dove c’erano articoli per animali domestici.

Mi affiancai al ragazzo che a quel tempo era colui che si occupava dei “bagni e tosature”; c’è da specificare che all’epoca nel mio paese la toelettatura professionale, come la conosciamo noi adesso non esisteva, d’altronde non c’erano nemmeno tantissimi cani nelle case degli italiani, specialmente nella provincia, da dove venivo io.

Esistevano i bagni e le tosature, ma esclusivamente nel periodo estivo.

I cani di cui mi occupavo allora, erano principalmente cani da “Guardia” cagnoloni di grossa taglia quasi sempre irascibili e mordace.

Grazie a queste esperienze, seppur poco professionali, mi son fatto le ossa, certo non era inizialmente quello che volevo fare da “grande”.

Un lavoro “pericoloso” all’epoca, poco igienico e poco stimolante, stavo per lasciare tutto e andare lontano;

ma tutto d’un tratto, un bel giorno un rappresentante di una casa farmaceutica veterinaria che frequentava il mio negozio,

mi fece venire a conoscenza di una realtà lavorativa totalmente differente ed emergente, un ruolo chiamato “toelettatore professionista”.

Mi disse del esistenza di un’associazione del settore, che organizzava stage per fare il mestiere di Toelettatore professionista in diverse regioni d’Italia, era la mia occasione dovevo assolutamente conoscere  quella realtà, così la prima occasione andai al mio primo stage di toelettatura, era il 1998 ed era a Fidenza in provincia di Parma.

In quella occasione ho conosciuto un ambiente di cui mi innamorai subito.

Un mondo completamente sconosciuto, cani di razza mai viste prima e pratiche di toelettatura e rasature professionali che per la prima volta ebbi la fortuna di vedere.

La cosa più importante e che conobbi colui che poi diventò il mio primo maestro toelettatore, il sig. Ripamonti che aveva una scuola di formazione per toelettatori a Milano dove dopo un anno circa di attesa cominciai il mio percorso formativo.

Una base per poter iniziare, per  trasportare le mie conoscenze al sud, in quel piccolo paesino della provincia di Napoli, dove tutto iniziò molti anni prima.

E fu cosi che dopo circa un annetto di formazione decisi di aprirmi un salone tutto mio stile Milano.

Quello è stato il mio primo successo contro ogni aspettativa riuscì a ottenere un prestito a fondo perduto dallo stato e presentato l’idea sotto forma di business plan, a ventuno anni circa avevo la mia partita iva e qualche debito, ma non m’importava perché finalmente stavo facendo quello che più mi piaceva e lo stavo facendo a modo mio portando professionalità e novità nel settore che a quell’epoca era sconosciuto nella provincia.

Quali successi e premi Nazionali ed Internazionali hai ottenuto… 

Ovviamente come ogni mestiere artigianale non si finisce mai di imparare, le voci del mio nuovo business giravano e ogni giorno di più.

Mi capitava di Toelettare cani di tutte le razze e la voglia di imparare era veramente tanta, così giorno dopo giorno per 20 anni non mi sono mai fermato conquistando titoli su titoli nazionali e internazionali.

Di stage in stage, ho accumulato una miriade di attestati e titoli che non sto ad  elencare, ma di certo i più importanti sono vari titoli di campionati di tolettatura professionale, vari campionati di esposizioni di bellezza tra cui un campionato mondiale.

Ho insegnato io stesso toelettatura formando più di cinquanta allievi.

  • Immagino che ci siano differenze tra pelo del cane e quello del gatto, i problemi sono gli stessi? Perché il manto è così importante? Che funzioni ha? Quali sono i problemi più frequenti?  

Il manto del cane o del gatto è importante principalmente perché dà riparo geotermico all’animale , se viene meno questa funzione primaria il cane o il gatto si ammala.

Il pelo protegge dal freddo eccessivo ma anche dal sole cocente d’estate, ti protegge da smog, e agenti esterni.

I problemi più frequenti possono essere : caduta del pelo, dermatiti, desquamazioni, forfora.

Il manto tra cane e gatto ha principalmente la stessa funzione, ovvero serve a regolare la temperatura e a proteggere la salute dell’animale.

  La differenza è che nei cani abbiamo peli molto differenti , di varie lunghezze e tessitura ed in più i gatti hanno una cute molto più sottile del cane .

  • Ci sono delle razze più predisposte? 

Più predisposte a cosa? All’ ossidazione del dotto oculare dice?

Si ci sono e sono principalmente i cani con pelo di colore bianco o molto chiaro che appunto essendo chiari l’ossidazione, quindi quel colore antiestetico che si forma sotto gli occhi si nota di più.

Razze come maltese, barboncino, Bichon frisè, bulldog, dogo argentino, samoiedo, gatti e cosi via…

Cos’è il problema dell’epifora? ( lacrimazione eccessiva)

 La lacrimazione/salivazione acida a quale problema è legato ? Da cos’è causata? 

È un problema comune a tutti i cani e gatti , fisiologicamente i cani o i gatti espellono tossine dall’apparato gastrointestinale per via delle mucose quindi lacrime e saliva, le tossine all’interno contengono una carica batterica, ove appoggiandosi sul pelo umido trova terreno fertile per moltiplicarsi.

La causa di questa intossicazione da tossine è da scavare ed a volte è molto difficile saperne la provenienza precisa.

Le tossine sono divisibili in milioni di parti e possono provenire già trasmesse al cucciolo dal latte che succhia beatamente dalle mammelle della mamma, oppure da quella crocchetta che noi crediamo essere la migliore ma che magari il pollo o il pesce che contiene è stato allevato con mangime ove all’interno c’erano pesticidi o Ogm nei grani.

Se abitiamo in una città metropolitana lo smog è una fonte inesauribile di tossine per l’organismo.

  • Come si può risolvere o prevenire un problema simile? 

Sicuramente una buona analisi approfondita del fatto dal veterinario di fiducia è il primo passo da fare e se necessità vi darà un antibiotico specifico.

Dopodiché in base alla gravità, scegliere voi stessi proprietari di cani e gatti la strada più giusta da seguire, oggi giorno ci sono tantissime soluzioni naturali da provare ottenendo magnifici risultati.

  • Ci sono dei prodotti che consiglieresti?   

In base alla mia esperienza in quest’anni ho potuto sperimentare con successo un integratore a base di alghe marine ed estratti officinali.

Se date regolarmente ogni giorno per almeno tre mesi abbassa senza danni la carica batterica nell’apparato-gastrointestinale, risolvendo quel fastidioso e antiestetico colore rossastro.

Ovviamente non basta solo dargli l’integratore alle alghe chiamato “ALGATAN PET” PER avere un maggior risultato e in minor tempo bisogna aggiungere uno spray per la pulizia quotidiana e un amido per tenere asciutto il dotto oculare e la parte del musetto.

Qui troverete tutto il kit per la pulizia https://fluidopet.com/prodotto/kit-mantenimento-occhi-e-baffi/  

Come si devono utilizzare? 

Per l’utilizzo dell’Algatan io consiglio di iniziare a 4 mesi con mezza compressa al di se sono cani che da adulti arriveranno a 5 chili di peso dopodiché dagli 8 mesi in poi dare 1 compressa al di per almeno 3/6 mesi.

Raddoppiare alla dose per cani media e grande taglia.

Mentre la pulizia degli occhi fatela con il wonder eyes della Fluidopet un prodotto naturale all’argento colloidale , si può spruzzare direttamente sul occhietto oppure se preferite su un batuffolo di cotone e poi passate alla pulizia che io consiglio di fare tre volte al di .

Dopo aver pulito e disinfettato asciugate un un  amido in polvere come il magicwhite sempre un prodotto naturale.

  • Dove possiamo trovare i tuoi prodotti? 

I prodotti Fluidopet li trovate ovviamente sul sito Fluidopet.com.

Ma anche su Cuccioshop.com, un e-commerce dove oltre ai miei prodotti rivendiamo accessori di marche che ritengo molto valide sia per i toelettatori professionisti che per i privati.

Su Amazon.com, dove puoi trovare uno store Fluidopet dove puoi rivedere le nostre linee e curiosità.

E non solo, anche nelle varie toelettature Italiana che hanno scelto di usare i nostri prodotti e anche in alcune zone d’Europa.

ll nostro obiettivo è incrementare la rete di persone che come noi credono nella nostra visione di fare la Toelettatura professionale.

E considerando che la mia linea di prodotti Fluidopet è nata solo nel giugno del 2017, posso ritenermi molto soddisfatto.

Per vedere tutta la line dei nostri prodotti naturali al 100% visitate i nostri canali social media come Whatsapp, INSTAGRAM, TELEGRAM, FACEBOOK e E-commerce come Fluidopet.COM , CUCCIOSHOP.COM , AMAZON, ALIXSPRESS.

  • Che consiglio ti senti dare ?

Il mio consiglio è quello di cercare di capire che certi problemi estetici si risolvono solo con la volontà e la costanza, un cagnolino o un gatto o un pet in generale hanno sempre bisogno di noi e delle nostre attenzioni e noi di loro. Un cane o un gatto sono animali felici e noi per loro.

Se volete delucidazioni suoi prodotti non esitare chiamaci quando vuoi

al nostro numero di servizio clienti : +39 371 38 59 301.

Mario Cucciolito

Toelettatore Professionista.

Related Posts